0

Il nuovo logo del “Marcianum” tra tradizione e semplicità

Durante lo scorso anno scolastico la fondazione “Marcianum”, nata nel 2008 nell’ambito del Patriarcato di Venezia, ha offerto alla nostra scuola l’opportunità di creare, tramite un concorso, il restyling del suo logo. La proposta è stata fatta agli studenti delle terze grafiche Cfp e del triennio Itt che hanno aderito facoltativamente.

La fondazione richiedeva esplicitamente il rispetto di tre condizioni fondamentali: il logo nuovo doveva raffigurare Venezia, avere un legame diretto con la Chiesa e richiamare in qualche modo il mondo dei giovani. Inoltre, era richiesto un nuovo colore.

Io ho deciso di partecipare al concorso e il mio lavoro è nato da qui. Fortunatamente le richieste erano chiare e quindi non si potevano avere dubbi su quello che poi sarebbe stato il prodotto finale. Ho sempre voluto che il mio logo riuscisse a semplificare Venezia al massimo, minimizzando le forme secondo linee geometriche, appiattendo l’immagine e rendendo il logo sempre riconoscibile. Insomma, rispettando la tradizione ma ispirando un nuovo indirizzo.

Sono andato a recuperare i tre monumenti più famosi di Venezia, il ponte di rialto, la basilica di San Marco e il campanile. Con poche forme ho ricostruito i tre monumenti, posizionando successivamente una croce greca al centro di tutto. Lo scopo della croce è quello di richiamare la chiesa, la tipologia di croce invece è greca poiché la basilica di San Marco è costruita secondo un modello di architettura greca. Ho scelto inoltre il blu, un blu scuro, per trasmettere un senso di autorità e di fiducia. Inoltre, è metafora per il cielo e il mare.

Con mia grande sorpresa il mio logo, al termine del concorso, è stato selezionato e da quel momento è iniziata una collaborazione con la fondazione che a maggio, nella persona del presidente del “Marcianum” Roberto Crosta, si è presentata a scuola per eleggermi vincitore della sfida.

Leggi anche  Festa del centro 2017: il dono gratuito della felicità!

La premiazione ufficiale è stata lo scorso 30 novembre in occasione di un evento che ha visto utilizzato per la prima volta il nuovo logo: sono stato invitato a presenziare ad un incontro a dir poco stupendo e sul tema della legalità. L’evento si intitolava “Costruttori di speranza, educati al futuro” e si è tenuto al Teatro Toniolo di Mestre alla presenza di don Luigi Ciotti, fondatore dell’associazione “Libera” contro i soprusi delle mafie in tutta Italia.

Logo Marcianum
marcianum_1
marcianum_2
marcianum_3
marcianum_10
marcianum_9
marcianum_8
marcianum_7
marcianum_6
marcianum_5
marcianum_4
marcianum_11

Alla fine della mattinata sono stato chiamato sul palco, dove mi aspettavano il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, il Patriarca di Venezia Francesco Moraglia e il presidente della fondazione Roberto Crosta; in quell’occasione mi è stata data anche una borsa di studio.

Mi è stato chiesto di spiegare in due battute ciò che il mio logo rappresenta e, sinceramente, davanti a 700 persone, un po’ mi sono emozionato!

Mi porterò per sempre questa esperienza nel cuore, non dimenticherò mai la fatica ma soprattutto la soddisfazione nel sapere che un mio lavoro rappresenterà qualcosa di reale.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere informato sulle iniziative della scuola

Acconsento al trattamento dei dati personali per le finalità specificate nell'informativa GDPR 679/2016 e nei limiti della stessa

Centralino

T. 041 5498111 Fax: 041 5498112 e-mail: info@issm.it

Segreteria CFP - ITT

T: 041 5498200 | Fax: 041 5498198
e-mail: cfpsanmarco@issm.it
ittsanmarco@issm.it
Orario apertura segreteria:
ORARIO SEGRETERIA
lun-mar-mer-ven dalle 08.00 alle 11.15
giovedì dalle 13.30 alle 15.45

Segreteria FCS

T. 041 5498161 | Fax: 041 5498198
e mail: info.fcs@issm.it
Orario apertura segreteria:
LU – MA - ME – GIO – VE
08.30-12.00/13.30-16.00

Seguici