0

Il San Marco è quinto in Italia al concorso di Schneider Electric sull’efficienza energetica e la sostenibilità

Il 31 maggio l’Istituto Salesiano San Marco di Mestre (Ve) è stato premiato, all’interno del concorso indetto dalla multinazionale Schneider Electric, con una quinta posizione per il proprio progetto intitolato “The School Energy Savers”, con cui è stato implementato un sistema di monitoraggio dei consumi elettrici e termici, completamente progettato e

realizzato da un gruppo di studenti della classe quinta meccatronica, per il settore Elettromeccanico e Meccatronico dell’edificio scolastico.

Il concorso, giunto alla sua ottava edizione, ha visto la partecipazione di 38 scuole in Italia ed è stato promosso dall’azienda multinazionale Schneider Electric con sede italiana a Stezzano (BG) in accordo con il MIUR, Confindustria, Hoepli, Mondo Scuola Lavoro.

“Green Technologies Award – verso Impresa 4.0 e Scuole Sostenibili” premia la creatività dei giovani talenti degli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore e dei Centri di Istruzione e Formazione Professionale.

L’obiettivo della competizione è valorizzare i temi dell’energia e della sostenibilità coinvolgendo gli studenti nella proposta di progetti che rendano più efficienti, funzionali e intelligenti edifici scolastici – ma anche strutture di altro tipo – attraverso l’utilizzo di tecnologie digitali e interconnesse.

Il concorso metteva in palio, quest’anno, premi per un valore complessivo di oltre 22.000 euro, in denaro e dotazioni tecnologiche didattiche.

 

La cerimonia di premiazione si è tenuta il giorno 31 maggio 2018 presso la sede Schneider Electric di Stezzano (BG), alla presenza del dott. Antonio Scincariello del MIUR, di Sara Pavesi e Fabrizio Berlendis a rappresentare Confindustria Bergamo, di Giovanni Ulrico Hoepli, Amministratore Delegato dell’omonima casa editrice; insieme a loro anche Dario Mangiò, Direttore Marketing Communication Italia, Centro ed Est Europa e Israele di Schneider Electric, la Direttrice Affari Istituzionali dell’azienda Laura Bruni.

Sono stati sei i ragazzi dell’attuale 5IttC del San Marco che hanno partecipato al progetto con la supervisione del loro professore, Ismaele Furlan, in particolare Davide Falcon, Stefano Corazzin, Nicolò Melinato, Gabriele Zen, Andrea Longobardi, Elia Buso.

La formazione iniziale dell’accademia efficienza energetica seguita dai ragazzi nel giugno 2017 presso il centro di formazione Schneider Electric a Stezzano (BG) ha gettato le basi concettuali per lo sviluppo dell’idea progettuale che poi è stata implementata nel corso dell’intero anno scolastico 2017 2018.

 

Leggi anche  A Teatro nel Forte: Martedi 7 giugno presentazione del Progetto Forti

Il valore tecnico della soluzione messa in atto dal gruppo di lavoro “The School Energy Savers” è indiscutibile, spaziando dalle competenze tecniche di progettazione, realizzazione, messa in servizio, post processing dei dati e realizzazione della proposta di efficientamento energetico, i ragazzi hanno appreso il valore e superato le difficoltà del lavoro in team ad alto contenuto teorico.

Le fasi principali del progetto sono state:

  • la progettazione e la realizzazione di dispositivi datalogger (dispositivi per la registrazione e mappatura di temperatura, umidità relativa e luminosità dei locali);
  • l’integrazione dei dispositivi con la piattaforma Thingspeak per il salvataggio e l’analisi in tempo reale dei dati rilevati con campionamenti automatici per tutta la stagione invernale 2017 2018 ( 4 mesi ) per un totale di più di 50’000 dati gestiti per ciascun datalogger, in totale sono stati registrati e salvati più di un milione di dati di campo;
  • l’analisi e la redazione dell’Audit Energetico del settore che mette in evidenza le criticità di consumo e utilizzo degli impianti e le possibilità di miglioramento della gestione energetica dei locali;
  • la formulazione di una proposta concreta di investimento orientata dall’analisi eseguita e mirata al miglioramento della classe energetica;
  • la presentazione dei risultati ottenuti al committente e al pubblico interessato.

Il lavoro condotto ha consentito il confronto con tecnologie e concetti di alto livello tecnico e concettuale, l’apprendimento di nozioni, lo studio e l’ottimizzazione degli impianti di un edificio il tutto gestito tramite Cloud.

I temi del nostro presente industriale e produttivo quali IOT (Internet of Things) e INDUSTRIA 4.0 sono stati espressi pienamente dal gruppo di lavoro “The School Energy Savers” che hanno realizzato vera innovazione e messo in campo passione e tenacia da veri professionisti.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere informato sulle iniziative della scuola


Centralino

T. 041 5498111 Fax: 041 5498112 e-mail: info@issm.it

Segreteria CFP - ITT

T: 041 5498200 | Fax: 041 5498198
e-mail: cfpsanmarco@issm.it
ittsanmarco@issm.it
Orario apertura segreteria:
ORARIO SEGRETERIA
lun-mar-mer-ven dalle 08.00 alle 11.15
giovedì dalle 13.30 alle 15.45

Segreteria FCS

T. 041 5498161 | Fax: 041 5498198
e mail: info.fcs@issm.it
Orario apertura segreteria:
LU – MA - ME – GIO – VE
08.30-12.00/13.30-16.00

Seguici