0

Workshop terze e quarte ITT 2017

Il Workshop in breve

L’appuntamento del Workshop è ormai una tappa fissa nella didattica dell’istituto tecnico tecnologico ad indirizzo grafico. Cominciato più di dieci anni fa, il Workshop rappresenta, per le classi terze e quarte, la consacrazione di quanto si è imparato durante gli insegnamenti di laboratorio, teoria della comunicazione e progettazione multimediale, e la possibilità di dimostrare le proprie competenze ed abilità simulando una vera e propria esperienza d’impresa.

La formula è semplice: gruppi a sezioni miste di 4/5 persone, un tema da affrontare con richieste precise e puntuali, un committente reale esterno alla scuola, un piano di scadenze da rispettare: chiaramente con l’obiettivo di proporre il risultato migliore non solo per il committente, ma anche rispetto agli altri gruppi.

Due mesi, aprile e maggio, di lavoro pieno, scolastico ed extra-scolastico, due mesi di dedizione e passione che devono fare i conti con le tempistiche strette, gli errori e le criticità, le incomprensioni, i malumori e lo stress. Eppure, arriviamo a concludere, ogni anno, con un sentimento che prevale e vince su ogni altro: la soddisfazione, di aver creato qualcosa di bello, di originale, di costruito con le proprie mani. E di essersi portati a casa ben più di un esercizio, di un compito per casa, di una competenza scolastica. La percezione è che il Workshop sia un traguardo verso un nuovo inizio, più consapevole e maturo nei confronti della professione di grafici e comunicatori.

Le attività culminano con una serata conclusiva di presentazione, valutazione e premiazione dei progetti migliori, una serata di festa e di gioia, alla quale sono invitate anche tutte le famiglie dei ragazzi.

Possiamo dire che il livello qualitativo raggiunto quest’anno, sia nei progetti di terza che di quarta, è senza precedenti. I ragazzi hanno dimostrato non solo capacità organizzativa e progettuale, ma anche grande creatività e responsabilità, tipiche di un approccio più da professionisti che da studenti.

Leggi anche  Festa di Maria Ausiliatrice 2016

L’obiettivo formativo e professionalizzante è stato raggiunto, e di questo possiamo, come corpo docenti, essere solo contenti ed orgogliosi.

Vi raccontiamo nel dettaglio di cosa si sono occupati i Workshop nello specifico.

 

Workshop di terza, sezioni A e B

La Committenza

Il Mastro Birraio Matthias Müller nasce nella Capitale della birra, Monaco di Baviera, dove diventa mastro birraio all’università di Weihenstephan e portavoce del Reinheitsgebot. Inizia così il viaggio che lo porta ad avviare birrifici in tutto il mondo.

Partendo dall’Europa, passando per gli Stati Uniti fino ad arrivare in Asia, diventa un punto di riferimento internazionale per la progettazione di impianti e consulenze per la produzione di birra.

Innamorato del gusto e dello stile italiano si stabilisce a Treviso. Grazie alla sua passione e all’esperienza crea un suo marchio, rivoluzionando il mondo brassicolo, ripristina i cereali antichi per riscoprire i sapori autentici. Fuoco diretto per le sue birre e una lenta maturazione. Nasce La Bianca, nel 2006 e una collezione di birre firmate Matthias Müller, dove racchiude nuove forme ed idee unite all’antica sapienza.

Le richieste

I ragazzi si sono confrontati con la richiesta, da parte della committenza, di realizzare un coordinato di packaging per i prodotti Matthias Müller, in particolare la linea delle birre, i calici da degustazione ed il panettone natalizio. Sono stati realizzati anche materiali dedicati all’esposizione e al marketing dei prodotti. Le linee guida che i ragazzi hanno seguito sono state precise: pack ecologici, riciclati e riciclabili, preferibilmente automontanti ed autosostenenti, senza la necessità di applicare punti colla; facili da trasportare, da realizzare e salvaspazio prima e dopo l’utilizzo. È stata rispettata la linea grafica originale del brand, adattando il coordinato dei prodotti grafici già esistenti a quello dei pack prodotti ex-novo.

I 12 gruppi di lavoro hanno prodotto 6 diversi elaborati di packaging:

  • un multipack da 2 bottiglie da 0,75L o 3 da 0,50L dedicato al trasporto del prodotto dal punto vendita al consumatore finale;
  • un pack “di lusso” destinato a contenere una o più birre ed uno o più calici per la degustazione;
  • un pack regalo destinato a contenere la linea di birre natalizie;
  • un pack per il panettone natalizio;
  • un espositore da tavolo dedicato alle cartoline e ai flyer pubblicitari da utilizzare nei punti vendita;
  • una t-shirt promozionale del brand.
Leggi anche  Il San Marco è confermato “Apple Distinguished School”

 

Il gruppo vincitore del Workshop di Terza ITT è il gruppo numero 3, composto da Oleg Bacci, Simone Girotti, Francesca Malossi e Giorgia Zamprogna

premiazione_ws-31
3-4
3-1
3-2
3-3
3-5
3-6
3-7
3-8
3-9

Workshop di quarta, sezioni A e B

La Committenza

SeeBORN presenta un nuovo modo di vivere i gemelli, gioiello simbolo della classicità e segno intramontabile di distinzione ed eleganza.

Per i gemelli, Seeborn ha creato una nuova tipologia di polsino per la camicia e un funzionale supporto per le calzature, che rende semplice e sicuro indossarli in ogni occasione.

La qualità artigianale che contraddistingue Seeborn è confermata dalla creazione del pezzo unico e originale e al tempo stesso supportata da un’alta componente tecnologica, garanzia di perfezione del gioiello, dalla fase di progettazione alla creazione dello stesso.

Con questo prodotto innovativo e brevettato Seeborn è attenta a soddisfare quel settore di clientela che è alla continua ricerca del bello, della qualità e della possibilità di distinguersi.

I gemelli Seeborn sono pensati per l’uomo che intende esprimere un proprio stile, unico ed originale.

Le richieste

I ragazzi si sono confrontati con la richiesta, da parte della committenza, di realizzare un piano di comunicazione originale che presentasse il prodotto sul mercato di riferimento, rispettando toni ed emozioni che fossero coerenti con il prodotto, e mantenessero uno stile raffinato ed esclusivo.

I 12 gruppi di lavoro hanno elaborato 8 diverse consegne:

  • fare il restyling del logo Seeborn;
  • inventare un naming originale per il prodotto, che fosse utilizzabile sia da solo che in abbinata al brand principale;
  • progettare un marchio originale con il nuovo nome;
  • elaborare un’immagine coordinata di base con il nuovo marchio;
  • realizzare un folder di presentazione del brand, che fosse promozionale ed esplicativo del prodotto e della filosofia che lo caratterizza;
  • realizzare 3 video: un teaser di 15”, un video promozionale di 30” destinato alla pubblicazione online e un video aziendale completo di 2’
Leggi anche  Sport - Festa del Centro

Il gruppo vincitore del Workshop di Quarta ITT è il gruppo numero 4, composto da Ettore Balsadonna, Giorgia Giani, Tommaso Gatti e Chiara Zorzi. Di seguito anche il video promozionale che ha vinto il primo posto.

Per concludere: workshop.issm.it

Il lavoro svolto dai ragazzi è stato davvero impegnativo, e con gioia possiamo dire che tutti i gruppi, sia di terza che di quarta, hanno lavorato con impegno e grande dedizione, ottenendo ottimi risultati sia da un punto di vista professionale che umano.

Nella speranza che questa importante iniziativa continui sempre in modo positivo, correggendo il tiro anno dopo anno per offrire ai ragazzi un’esperienza sempre migliore, vi lasciamo con una gallery della serata di premiazione, e vi invitiamo a visitare il sito dedicato che raccoglie tutti i lavori dei ragazzi workshop.issm.it.

Un portale nuovo ed unico nel suo genere, che mostra nel dettaglio i lavori di tutti i gruppi, e che prende in considerazione tre aree principali: i due workshop di terza e quarta ITT, ma anche i Progetti Coordinati di fine anno dei ragazzi di 5ITT. Un diario importante, che serve anche da portfolio digitale per mostrarvi quante cose belle facciamo durante l’anno con i nostri ragazzi.

Complimenti a tutti, ci vediamo a settembre per nuove ed emozionanti iniziative, come sempre al San Marco!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere informato sulle iniziative della scuola


Centralino

T. 041 5498111 Fax: 041 5498112 e-mail: info@issm.it

Segreteria CFP - ITT

T: 041 5498200 | Fax: 041 5498198
e-mail: cfpsanmarco@issm.it
ittsanmarco@issm.it
Orario apertura segreteria:
ORARIO SEGRETERIA
lun-mar-mer-ven dalle 08.00 alle 11.15
giovedì dalle 13.30 alle 15.45

Segreteria FCS

T. 041 5498161 | Fax: 041 5498198
e mail: info.fcs@issm.it
Orario apertura segreteria:
LU – MA - ME – GIO – VE
08.30-12.00/13.30-16.00

Seguici