fbpx
0

EDUCAZIONE CIVICA: affrontare l’agenda 2030 con i SUPEREROI

Quest’anno la classe 4^C dell’Istituto Tecnico è stata coinvolta in un percorso particolare di  Educazione Civica: il coordinatore di classe, prof. Furlan, e la dott.ssa Carraro (che ha svolto il Servizio Civile nella nostra scuola) hanno trattato alcuni punti dell’Agenda didattica 2030 con delle attività educative dinamiche e interattive, che hanno stimolato la curiosità e la partecipazione degli studenti.

Il percorso, strutturato in quindici ore scolastiche, ha visto lo svolgimento e l’approfondimento di tre tematiche dell’Agenda 2030 attraverso le figure di alcuni supereroi che hanno accompagnato l’apprendimento:

  1. Ridurre le disuguaglianze (punto numero 10 dell’Agenda 2030): con il gruppo di supereroi I Guardiani della Galassia sono state toccate tematiche quali le disuguaglianze, i pregiudizi e le discriminazioni;
  2. Consumo e produzione responsabili (punto numero 12): gli Avengers in lotta contro Thanos hanno permesso di parlare di risorse naturali, sostenibilità ambientale ed economia circolare;
  3. Imprese, innovazione e infrastrutture (punto numero 9): grazie alle invenzioni tecnologiche di Iron Man è stata fatta Media Education su temi quali cittadinanza digitale, Fake News, Cyber-bullismo e Sexting, e si è parlato di innovazione tecnologica all’interno delle aziende.

Queste quindici ore sono state sviluppate con un percorso a step all’interno della piattaforma di gioco didattico Classcraft, che permette di sfruttare il Game-based learning a scuola, attivando il coinvolgimento e la partecipazione attiva degli studenti nelle attività e nelle riflessioni. La piattaforma è strutturata in modo tale che si possa costruire uno storytelling, inserire dei contenuti e approfondimenti e proporre delle sfide e compiti da superare.

Tra la visione di alcuni video e canzoni, riflessioni condivise e compiti svolti, queste sono alcune delle attività che hanno incuriosito e attivato di più gli studenti: la costruzione di un aquilone divisi per gruppi per parlare di disuguaglianze sociali, la creazione e personalizzazione di un avatar per riflettere sulla web-reputation, sui social media e sul Metaverso, l’ideazione di un progetto di ecosostenibilità a partire da alcuni parametri (ISO 14001, CAM, RAEE).

Leggi anche  FESTA DI DON BOSCO 2019: l’incontro con Angelo Corbo

In alcune occasioni è stato assegnato agli studenti il compito di sviluppare un progetto per gruppi, in altri momenti è stata chiesta la partecipazione di alcune aziende esterne. In particolare, è stata preziosa la collaborazione di Giulia Polo e Eva Pollis dell’azienda ITW Construction che hanno parlato di Unconscious bias sociali e dei Bias cognitivi nel posto di lavoro.

Il percorso Educativo si è concluso con una cena di classe e la visione del film Doctor Strange: nel Multiverso della follia, film che apre a possibili future piste educative con la classe.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere informato sulle iniziative della scuola

Acconsento al trattamento dei dati personali per le finalità specificate nell'informativa GDPR 679/2016 e nei limiti della stessa

Centralino

T. 041 5498111 Fax: 041 5498112 e-mail: info@issm.it

Segreteria CFP - ITT

T: 041 5498200 | Fax: 041 5498198
e-mail: cfpsanmarco@issm.it
ittsanmarco@issm.it
Orario apertura segreteria:
ORARIO SEGRETERIA
lun-mar-mer-ven dalle 08.00 alle 11.15
giovedì dalle 13.30 alle 15.45

Ufficio FCS

T. 041 5498161 | Fax: 041 5498198
e mail: info.fcs@issm.it
Orario apertura segreteria:
LU – MA - ME – GIO – VE
08.30-12.00/13.30-16.00

Seguici